Cioccolato di Modica: bontà italiana, simbolo siciliano

cioccolato-di-modica

Un cioccolato dalla storia antica e carattere nobile

La produzione del Cioccolato di Modica risiede nell’omonima città siciliana, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità per la sua bellezza barocca senza tempo.
Questa prelibatezza italiana ha origini antichissime e una storicità travagliata, con influenze di numerose popolazioni e culture nel susseguirsi dei secoli.

Tra le diverse culture si pensa che sia stata quella spagnola ad introdurre ed influenzare la lavorazione del cacao in Sicilia tra il 1500 e il 1600.
In quel periodo storico, infatti, sull’isola governava la corona spagnola, ma la vera origine della ricetta non è spagnola, bensì americana.
Gli spagnoli erano stati influenzati dalle popolazioni centro-americane dei Maya e degli Aztechi (lavorazioni simili le troviamo infatti in Spagna, Messico o Guatemala).

Dopo queste fasi di passaggio, e prima di essere così conosciuto in tutto il mondo, si è scoperto che il Cioccolato di Modica venisse realizzato da nobili famiglie per la celebrazione di importanti eventi.

Cioccolato di Modica: caratteristiche, ingredienti e lavorazione

Il classico cioccolato modicano è realizzato utilizzando solo due semplici ingredienti:

Cacao

Zucchero

La caratteristica più importante, che contraddistingue il Cioccolato di Modica da tutte le altre cioccolate industriali in commercio, è sicuramente la sua lavorazione a freddo.

I semi di cacao vengono tostati e macinati formando una massa che verrà successivamente riscaldata fino a diventare completamente fluida.
Il composto ottenuto generalmente viene mescolato con il classico zucchero o lo zucchero di canna.
Per la realizzazione di altri gusti possono essere aggiunti all’impasto elementi come:

granelli di pistacchio

scorze d’arancia

chicchi di caffè

Terminate le prime fasi, il cioccolato viene ulteriormente lavorato ad una temperatura di 40 gradi e calato in stampi rettangolari.

modica-di-modica-base

Il risultato sono delle tavolette di cioccolato dall’artigianalità e caratteristiche uniche: lo zucchero, infatti, si avverte integro e mai sciolto nell’impasto.
Non riuscendo ad amalgamarisi come nelle lavorazioni industriali, dona al Cioccolato di Modica il distintivo aspetto ruvido dalla consistenza granulare.

cioccolato-di-modica-banner-min

cioccolato-di-modica-barretta-min

La patina sulla superficie delle tavolette di Modica non pregiudica le qualità del prodotto, anzi, attesa che il prodotto non ha subito il temperaggio che stabilizza il cioccolato rendendolo lucido.

La barretta di cioccolato ha un colore marroncino non uniforme e può essere gustata così com’è, oppure aggiunta ad alcuni piatti gourmet come il risotto all’arancia.
Questa tavoletta può anche trasformarsi in una gustosa bevanda calda se sciolta in acqua o latte.

Il Cioccolato di Modica contiene meno grassi di qualsiasi altro cioccolato, infatti, contiene solo quelli naturalmente presenti nei semi di cacao.
Generalmente le cioccolate industriali hanno al loro interno burro di cacao aggiunto.

Il Cioccolato di Modica: proprietà benefiche, calorie e… zucchero!

Diversi medici (e i relativi studi) attestano che il cioccolato faccia bene, come ad esempio la Dottoressa Jaclyn London, nutrizionista del Good Housekeeping Institute:
Assumere 30 grammi di cioccolato al giorno comporta numerosi benefici. Va detto che nessun cibo è miracoloso, tuttavia consiglio di mangiare cioccolato ogni giorno“.
Questi studi dimostrano come il cioccolato, se assunto nelle giuste proporzioni, faccia bene all’umore, salute e abbia un effetto positivo su capacità intellettive e memoria.
Le cioccolate però non sono tutte identiche:
la lavorazione a freddo, di cui abbiamo parlato poco fa, mantiene le qualità del cacao intatte assieme ai suoi valori nutritivi. Vengono preservati componenti importanti per la salute come i flavonoidi (potenti antiossidanti che troviamo in grande concentrazione nel cioccolato modicano).

cioccolato-di-modica-memoria-min

Se proprio dovessimo trovare un difetto in questo cioccolato, l’unica pecca sarebbe la notevole presenza dello zucchero (di canna o tradizionale) che come sappiamo è grande nemico della nostra salute.
Lo zucchero causa problematiche come l’insorgenza di:

Carie

Obesità

Diabete

Inoltre lo zucchero apporta un notevole numero di calorie non necessarie:

una tavoletta di cioccolato ha circa 550kcal/100g

Pensando al grande problema dello zucchero abbiamo trovato la soluzione nelle Cioccolate di Modica Bontà, realizzate con il dolcificante sweeto, prodotto innovativo che viene venduto in esclusiva in Farmacia.

Sweeto è un dolcificante naturale che sostituisce in tutto e per tutto lo zucchero infatti non solo sembra zucchero ma anche:

  • ha lo stesso rapporto con lo zucchero (100g di zucchero equivalgono a 100g di sweeto)
  • ha lo stesso potere dolcificante (non altera le ricette o le bevande che gustiamo)
  • e soprattutto ha zero calorie e zero indice glicemico, caratteristiche che lo rendono adatto veramente a tutti (mamme, papà, bimbi, anziani, diabetici, amanti del fitness o sportivi).

in questo caso il Cioccolato di Modica gusto Classico  realizzato con sweeto ha solo 296kcal/100g! Un notevole risparmio di calorie (risparmi oltre il 40% di calorie!) e di zucchero non necessario.

Scopri subito il nuovo Cioccolato di Modica di Bontà, il primo cioccolato al mondo che ti dedica una canzone!

Regalati un dolce momento durante il tuo assaggio per un benessere a 360 gradi.