Dolcificanti al 100% naturali come sweeto, contengono una piccola percentuale di glicosidi steviolici che sono alla base del suo potere dolcificante praticamente pari allo zucchero.

Il segreto è saper sfruttare le potenzialità della stevia a vantaggio della nostra salute.

Come fare? Con la lavorazione, appunto.

Il dolcificante vegan Sweeto parte, ad esempio, proprio dalle foglie essiccate e ridotte in polvere della Stevia Rebaudiana, ma, grazie ad una particolare lavorazione totalmente e completamente naturale, viene estratto il potere dolcificante di queste foglie senza alterazioni e senza danni alla salute.

La stevia lavorata seguendo tutti questi accorgimenti mirati a garantire un prodotto genuino, salutare e puro, ha un sapore neutro.

Ora, tutti coloro che utilizzano la comune stevia pura venduta in commercio sanno bene come essa abbia un – più o meno intenso – gusto di liquirizia. Ebbene, prodotti davvero genuini, come il dolcificante naturale Sweeto, non possiedono alcun sapore di liquirizia.

Questa è un’ulteriore prova di come la lavorazione sia tutto anche nel settore dei dolcificanti ed è altresì prova di quanta differenza corra tra questi tipi di prodotti.

La confusione, in questo settore, purtroppo, regna sovrana. Iniziamo quindi a vederci chiaro una volta per tutte.  A beneficiarne sarà, finalmente, la nostra salute!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.